In offerta!

Ilaria Porta – I segnali del tuo corpo

Sconto 5%

19.00

L’autrice desidera di far conoscere alcune branche della Naturopatia Classica, quali l’Onicoscopia; lo studio delle unghie, la Chirologia; lo studio della mano e la Diagnostica Visuale che stanno andando via via perdendosi. Come l’Iridologia queste discipline non invasive aiutano moltissimo il Naturopata nel valutare al meglio il soggetto che gli si propone per riuscire ad arrivare alla causa origine dello squilibrio. Ogni parte del corpo ci parla l’occhio, la pelle, le unghie, le mani, la voce ecc… Ogni più piccola parte del corpo può essere ricca di informazioni (anche solo l’unghia, la lunetta il suo colore ci può dire tantissimo dello squilibrio organico) si tratta solo di saper osservare e studiare a fondo (anche la più piccola macchia). Nel libro inoltre vengono affrontati temi come la disintossicazione, l’alimentazione naturale ideale e anche il digiuno, e come la natura possa aiutarci a ritrovare la salute.

 

Categorie: ,

Descrizione

L’autrice desidera di far conoscere alcune branche della Naturopatia Classica, quali l’Onicoscopia; lo studio delle unghie, la Chirologia; lo studio della mano e la Diagnostica Visuale che stanno andando via via perdendosi. Come l’Iridologia queste discipline non invasive aiutano moltissimo il Naturopata nel valutare al meglio il soggetto che gli si propone per riuscire ad arrivare alla causa origine dello squilibrio. Ogni parte del corpo ci parla l’occhio, la pelle, le unghie, le mani, la voce ecc… Ogni più piccola parte del corpo può essere ricca di informazioni (anche solo l’unghia, la lunetta il suo colore ci può dire tantissimo dello squilibrio organico) si tratta solo di saper osservare e studiare a fondo (anche la più piccola macchia). Nel libro inoltre vengono affrontati temi come la disintossicazione, l’alimentazione naturale ideale e anche il digiuno, e come la natura possa aiutarci a ritrovare la salute.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Ilaria Porta – I segnali del tuo corpo”